scienze

Mario Strani al Fungo d’Oro 2018

by admin on

Mario Strani al Fungo d’Oro 2018

Martedì 23 ottobre, ore 21.00

Museo di Scienze Naturali Mario Strani

Riparte il Fungo d’Oro arrivato alla XX edizione. Dopo tre anni riprende questo tradizionale appuntamento di inizio autunno.
In occasione di questo evento, al Museo Civico di Scienze Naturali “Mario Strani”, si terrà la conferenza “Il “perché” del collezionismo scientifico e la collezione micologica di Mario Strani: perché 3000 funghi di gesso” a cura di Massimo Martelli.

Fungo d'Oro 2018

Fungo d’oro 2018

CREATURE NEL BUIO
Fotografie di VALENTINA BALESTRA e ENRICO LANA

Le grotte ed i loro curiosi abitanti tra bellezza e mistero

 

Inaugurazione: Domenica 14 ottobre, ore 15.30, al Museo Civico di Scienze Naturali “Mario Strani”
La mostra sarà visitabile fino al 10 febbraio 2019.

 

Lontano dai raggi del sole, nelle profonde fratture della roccia, la vita si manifesta con forme inconsuete, talvolta favolistiche.
Dove non c’è luce, gli occhi non servono e sono stati riassorbiti: il loro codice genetico è stato rielaborato e trasformato, durante milioni di anni di evoluzione, in forme adattate all’oscurità come organi tattili, antenne e zampe allungate.
Anche i pigmenti, che proteggono dalla parte nociva della luce solare, sono andati perduti e prevalgono i toni biancastri o ambrati, il colore naturale della cuticola degli insetti e altri artropodi.
Nelle cavità sotterranee a misura d’uomo, naturali o artificiali, possiamo incontrare e studiare queste forme di vita e documentare pazientemente la loro presenza grazie alla fotografia.
Con le loro immagini, Valentina Balestra ed Enrico Lana, cercano di trasmettere non solo le loro conoscenze ma anche le loro emozioni in un mondo unico ancora tutto da scoprire.

 

Creature nel Buio

Creature nel Buio – Fotografie di Valentina Balestra ed Enrico Lana

ALLA SCOPERTA DELLA SCIENZA, in ricordo di ANNA ABRILE

Sabato 21 aprile, 15.00 – 18.00

Il Museo Mario Strani è lieto di ospitare l’evento “ALLA SCOPERTA DELLA SCIENZA”, in ricordo della professoressa ANNA ABRILE.

Sabato 21 aprile, dalle 15.00 alle 18.00, si alterneranno ragazzi e insegnanti di diverse scuole superiori, che proporranno al pubblico tutta una serie di esperimenti inerenti alla Fisica, alla Geologia, all’Equilibrio e all’Alimentazione. Molte sono le scuole e gli insegnanti coinvolti coinvolti per realizzare questa giornata di esperimenti e divulgazione scientifica.

L’evento è realizzato con il supporto della Città di Pinerolo, della Rete Territoriale Pinerolese e del Centro Servizi Didattici.

Alla Scoperta della Scienza, in memoria di Anna Abrile

Alla Scoperta della Scienza, in memoria di Anna Abrile

GHIACCIO FRAGILE

by admin on

GHIACCIO FRAGILE

I cambiamenti climatici svelati dai Ghiacciai

 

Il Museo Mario Strani è lieto di ospitare una serie di tre conferenze dal titolo GHIACCIO FRAGILE – I cambiamenti climatici svelati dai ghiacciai.

 

1. I ghiacciai alpini in un secolo di studi e fotografie, Presentazione del libro “Le Alpi” di Federico Sacco a 70 anni dalla scomparsa dell’autore.

Venerdì 6 aprile, ore 18.00: Interverranno Gianni Boschis (geologo e docente, IIS Galilei di Avigliana) e Gianni Mortara (glaciologo). Presentano Massimo Martelli, direttore del Museo Mario Strani e Martino Laurenti, Assessore alla Cultura del Comune di Pinerolo.

 

2. Alpi fragili, rischio idrogeologico e cambiamenti climatici.

Venerdì 13 aprile, ore 18.00: Interverrà Marta Chiarle (CNR IRPI di Torino). Presenta Luciano Gerbi (Presidente CAI di Pinerolo).

 

3. Effetti del Surriscaldamento sulla flora e sulla fauna delle Alpi.

Venerdì 20 aprile, ore 18.00: Interverrà Barbara Rizzioli (naturalista e guida del parco Orsiera – Rocciavrè). Presenta Gianpiero Casagrande (Direttore delle Biblioteche di Pinerolo).

 

Tutti gli incontri sono gratuiti e si svolgeranno in Museo.

Vi aspettiamo numerosi!

Pinerolo_A3_2018 web

La SLUX è arrivata al Museo Mario Strani!

by admin on

Il video promozionale è stato girato all’interno del Museo Mario Strani

La SLUX è arrivata al Museo Mario Strani!

SLUX – Progetto 4d Headphones: interactive sound design. Connection by light.

Slux è un gruppo di ricerca svizzero nel campo delle telecomunicazioni, la cui ricerca si focalizza principalmente nelle trasmissioni delle informazioni non con le onde radio, bensì attraverso la luce. Il team è stato fondato da Alessandro Pasquali (chimico specializzato in fotochimica e fotoreattività), Silvio Lugato (ingegnere elettronico), Norberto Bertaina (marketing) e James Trocmé (USA market). La ricerca nel campo delle telecomunicazioni, ha portato alla realizzazione di una tecnologia bi-direzionale, capace di ricevere e trasmettere dati digitali, audio e pacchetti video, che lavora senza la Linea di Vista (LOS, cioè il percorso ottico in linea retta tra un dispositivo trasmettitore ed uno ricevitore) e che ciascuna trasmissione è possibile abbinarla a più riceventi diversi. Questa nuova tecnologia è facilmente applicabile a diversi campi, tra cui la realizzazione di nuovi tipi di audio guide ad immersione totale (4D audio): avvicinandosi alla fonte, il volume aumenta automaticamente, slittando gradualmente da una fonte all’altra, senza bisogno di alcun cambio di canale.

Per il video di presentazione internazionale è stato scelto il Museo di Scienze Naturali “Mario Strani” di Pinerolo, realizzando un filmato promozionale all’interno della sede del museo, sia nella storica Villa prever, che all’interno del Nuovo Fabbricato. Ringraziamo tutti i “responsabili” di questa scelta, per noi motivo di orgoglio e vanto.

Il video, oltre che sul canale youtube del museo e della Slux (https://www.youtube.com/watch?v=uqArYQqZINE),  è presente all’interno del sito ufficiale al seguente link: https://www.slux.guru/headphones