ricercatore

IL COLLEZIONISMO SCIENTIFICO E LA COLLEZIONE MICOLOGICA DI MARIO STRANI: PERCHE’ 3000 FUNGHI DI GESSO

A cura di Massimo Martelli, Direttore del Museo di Scienze “Mario Strani”

Mercoledì 23 maggio, ore 17.00
Aula Magna, Orto Botanico di Torino – Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi, Viale Mattioli 25, Torino

Come può succedere che venga in mente di passare la vita a realizzare migliaia di funghi di gesso? Per occuparsi di scienza occorre avere uno sviluppato senso dello humour. Altrimenti non si riesce a passare la vita a scoprire che quello che il giorno prima sembrava verissimo era in effetti un cumulo di errori. Lo stesso vale per i mezzi che si usano per fare le scoperte. Occorre inventarsi cose apparentemente strane che occorrono per sviluppare conoscenza.
La collezione di Mario Strani ci offre un’opportunità particolare. (Ri)scoprire lo scopo originale delle collezioni scientifiche che NON sono state inventate per fare la gara a chi ha più pezzi o più belli. Scopriremo come la (apparente) follia di un uomo si trasforma in uno strumento di ricerca.

I Funghi del Dottor Strani

ALLA SCOPERTA DELLA SCIENZA, in ricordo di ANNA ABRILE

Sabato 21 aprile, 15.00 – 18.00

Il Museo Mario Strani è lieto di ospitare l’evento “ALLA SCOPERTA DELLA SCIENZA”, in ricordo della professoressa ANNA ABRILE.

Sabato 21 aprile, dalle 15.00 alle 18.00, si alterneranno ragazzi e insegnanti di diverse scuole superiori, che proporranno al pubblico tutta una serie di esperimenti inerenti alla Fisica, alla Geologia, all’Equilibrio e all’Alimentazione. Molte sono le scuole e gli insegnanti coinvolti coinvolti per realizzare questa giornata di esperimenti e divulgazione scientifica.

L’evento è realizzato con il supporto della Città di Pinerolo, della Rete Territoriale Pinerolese e del Centro Servizi Didattici.

Alla Scoperta della Scienza, in memoria di Anna Abrile

Alla Scoperta della Scienza, in memoria di Anna Abrile

INTERNET DELLE COSE: Servizi per la vita di tutti i giorni

Sabato 28 ottobre 2017,

Museo di Scienze Naturali Mario Strani

A cura di La.Pi.s

 

Internet delle cose, in inglese Internet of Things, uno strumento per migliorare il modo di vivere, imparare, lavorare e divertirsi.
La.Pi.S – Laboratorio Pinerolese per la città e il territorio Smart, in collaborazione con il Museo Civico di Scienze Naturali “Mario Strani”, vi invita all’incontro “Internet delle cose: servizi per la vita di tutti i giorni” che si terrà a Pinerolo sabato 28 ottobre ore 15:30.

Relatore: Federico Rizzo, ingegnere informatico

Mario Strani

by Paolo Gardiol on

Mario Strani.
Civico Museo Didattico di Scienze Naturali Mario Strani di Pinerolo.

Così un estroso dentista ideò il museo dei funghi di Pinerolo.

Nell’ambito del museo di scienze naturali, questa importante e curiosa sezione micologica è sorta, quasi per caso, grazie alla collezione di un personaggio insolito ed affascinante, l’odontoiatra veronese Mario Strani.