Giuseppe Fornara

La Notte delle Muse al Museo di Scienze Naturali Mario Strani!

I musei di Pinerolo invadono la città con eventi, mostre e concerti per il secondo anno!
Quest’anno l’evento torna più interessante che mai!

 

VENERDI’ 25 MAGGIO:

Ore 21.30: Letture nel parco, a cura di LaAV – Letture ad Alta Voce (circolo di Torre Pellice)
La bellezza di un parco cittadino che si fonde con il piacere della lettura. La magia della narrazione e lo splendore della natura. Come cominciare al meglio la serata?
Ore 22.30: “Mi abbatto e sono felice“, di e con Daniele Ronco – Mulino ad Arte
Il primo e unico spettacolo eco-sostenibile della storia del teatro va in scena nella cornice unica di Villa Prever.
Ore 23.30: Inaugurazione della mostra “UN SORRISO PER CAPRILLI”, esposizione di vignette sul tema della cavalleria risalenti all’epoca delle innovazioni di Caprilli, dalla collezione privata di Massimo Martelli (Direttore del Museo di Scienze)
Ore 23.40: visite guidate al Museo ed alla Mostra Insetti, Insetti e ancora Insetti!, con la preziosa collaborazione del curatore Giuseppe Fornara.

 

SABATO 26 MAGGIO:

Ore 15.00 – 18.00: apertura straordinaria del Museo

 

DOMENICA 27 MAGGIO:

Il Museo si sdoppia!

Mentre una parte di noi sarà a MineraLuserna, gli altri si appresteranno a vivere la CACCIA AL TESORO A PREMI “CHI HA RUBATO I CAVALLI DEL CAPITANO?”
Ore 10.30 – 13.00 e 14.00 – 18.00: Una sorprendente caccia al ladro da svolgere visitando tutti i Musei Civici di Pinerolo ed il Museo storico della Cavalleria.
Iscrizione: ore 9.30 presso l’atrio di Palazzo Vittone, con un contributo di € 5.00 a gruppo (minimo 2, massimo 4 componenti). L’indagine si svolgerà dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00, termine per la consegna della soluzione; la premiazione avrà luogo alle 18.00 presso Palazzo Vittone.
Per informazioni su quest’ultima attività: tel. 0121.794382 (dal lunedì al venerdì, 9.00 – 12.30)

Vi aspettiamo numerosissimi!

La notte delle muse 2

La notte delle muse 2

Come Cani & Gatti

by admin on

COME CANI & GATTI

Giornate di esposizione e approfondimento sui mondi felini e canini

Sabato 28 aprile 2018, ore 14.30 – 17.30 – I GATTI

Domenica 29 aprile 2018, ore 14.00 – 18.00 – I CANI

A cura di Gian Franco Bertone, Giuseppe Fornara e Rita Conti

Il Museo di Scienze Naturali Mario Strani è orgoglioso di presentare al pubblico un fine settimana dedicato agli animali che più si contendono il primato di amici ed ospiti delle nostre case: il gatto ed il cane.
La giornata di sabato sarà interamente dedicata ai gatti, mentre quella di domenica vedrà protagonisti i cani.
Esperti ed allevatori ce ne faranno conoscere dal vivo le razze, le varietà e le attitudini.

Gli interventi di SABATO ci porteranno alla scoperta della domesticazione del GATTO (a cura di Giuseppe Fornara) e delle principali razze feline (a cura di Rita Conti, già giudice F.F.I., ora A.N.F.I.)

Come Cani & Gatti - I gatti, sabato 28 aprile

Come Cani & Gatti – I gatti, sabato 28 aprile

La giornata di DOMENICA avremo con noi due relatrici d’eccezione del mondo dei CANI: oltre al curatore Gian Franco Bertone, saranno presenti Daniela MAFFEI (giudice internazionale E.N.C.I.) e Lucia GIRAUDI (giudice internazionale E.N.C.I. per il Lavoro su Macerie), che ci parleranno della Storia della Domesticazione, della Storia della Cinofilia e del suo uso sociale, ed infine ci presenteranno le principali razze canine.

Come Cani & Gatti - I Cani, Domenica 29 aprile

Come Cani & Gatti – I Cani, Domenica 29 aprile

Essendo un’ESPOSIZIONE, NON SI POTRANNO PORTARE I PROPRI ANIMALI!

Che dire..? Vi aspettiamo numerosi!

 

INSETTI, INSETTI e ANCORA INSETTI!

by admin on

INSETTI, INSETTI e ANCORA INSETTI

Inaugurazione domenica 11 marzo, ore 15.30
Visitabile fino al 10 giugno
Il Museo di Scienze Naturali Mario Strani di Pinerolo ha il piacere di invitarvi domenica 11 marzo, ore 15.30, all’inaugurazione della nuova mostra INSETTI, INSETTI ED ANCORA INSETTI.
La mostra, a cura di Giuseppe FORNARA e dello staff del Museo, intende valorizzare le diverse collezioni private che sono confluite nel corso del tempo a formare quella del museo. Il progetto scientifico, nato per rivalutare e riscoprire la raccolta entomologica del museo appositamente restaurata, verterà principalmente sui Lepidotteri, piccole meraviglie della natura. Per la giornata, e solo per la giornata, verranno mostrati una serie di insetti viventi.
Il lavoro scientifico verrà accompagnato dai lavori dell’illustratrice Cinzia SANTI (Moncalieri, 1987; vive e lavora ad Asti, e si possono vedere i suoi lavori su Facebook: Polka Dots Empire), presenti in mostra e direttamente tratti dall’attenta osservazione della collezione.
Inoltre verranno presentati i risultati dell’alternanza scuola-lavoro con il Liceo Artistico Michele Buniva, in cui i ragazzi si sono cimentati da una parte con la documentazione dei lavori di restauro e dall’altra con una serie di opere ispirate al mondo degli insetti, presenti anche queste in mostra.
L’appuntamento sarà dalle 15.30, quando Giuseppe Fornara accompagnerà i visitatori in una visita guidata attraverso il fantastico mondo degli insetti. Ma gli appuntamenti entomologici non finiscono qui: mercoledì 14 marzo, ore 21.00, in occasione degli appuntamenti di Scienza&Dintorni, il curatore della mostra  ci proporrà un approfondimento sui Coleotteri coprofagi, un aspetto poco conosciuto dell’ecosistema, un microcosmo di viventi incredibilmente complesso e affascinante. Per la serata, Fornara porterà alcuni rari esemplari della sua collezione privata.
Vi aspettiamo numerosi!
Lo staff del Museo

Insetti, insetti e ancora insetti!
inaugurazione mostra 11 marzo

SCIENZA & DINTORNI 2018

by admin on

SCIENZA & DINTORNI 2018

 

Ricominciano gli appuntamenti di SCIENZA & DINTORNI, che fin dal 1992 propone incontri di approfondimenti scientifici di taglio trasversale.

La Biospeleologia – Introduzione alla Biologia Sotterranea

Mercoledì 28 febbraio, ore 21.00: La Biospeleologia – Introduzione alla Biologia Sotterranea, relatrice dott.sa Valentina Balestra. In collaborazione con il Gruppo Speleologico Valli Pinerolesi – CAI Pinerolo, l’incontro sarà dedicato alla biologia sotterranea: gli affascinanti abitanti delle grotte, dai chirotteri ai microfunghi.

I Coleotteri Coprofagi

Mercoledì 14 marzo, ore 21.00: I Coleotteri Coprofagi, relatore Giuseppe Fornara. Il secondo appuntamento vedrà protagonista il curatore della mostra “INSETTI, INSETTI E ANCORA INSETTI” visibile nelle sale del Museo a partire dalla domenica precedente: questi porterà un approfondimento sui coleotteri coprofagi, un aspetto poco conosciuto dell’ecosistema.. con risultati sorprendenti! Un microcosmo di viventi incredibilmente complesso ed affascinante. Per la serata, il relatore mostrerà al pubblico la parte della sua personale collezione di coleotteri coprofagi.

Il Giardino Alpino Bruno Peyronel

Mercoledì 21 marzo, ore 21.00: Il Giardino Alpino Bruno Peyronel, a cura dei volontari del Giardino Peyronel. Nel terzo appuntamento un gruppo di rappresentanti dei giovani che in estate sono impegnati a accogliere i visitatori al Giardino Alpino Peyronel presso il Colle Barant in Val Pellice presenteranno le specie alpine che con i loro adattamenti al clima freddo e ventoso alpino colorano in giugno luglio e agosto il giardino e le montagne che lo circondano.

La Biospeleologia – Dott.sa Valentina Balestra

Lepidotteri. Collezione Mario Strani

Inoltre, come già anticipato, domenica 11 marzo, ore 15.30, inaugureremo la nuova mostra: INSETTI, INSETTI ED ANCORA INSETTI. La mostra, a cura di Giuseppe Fornara, intende valorizzare le diverse collezioni private che sono confluite nel corso del tempo a formare quella del museo. Per la giornata, e solo per la giornata, verranno mostrati una serie di insetti viventi.

Il progetto scientifico verrà accompagnato dai lavori dell’illustratrice Cinzia Santi, presenti in mostra, e dai risultati dell’alternanza scuola-lavoro con il Liceo Artistico Michele Buniva, in cui i ragazzi si sono cimentati con la documentazione e con una serie di lavori ispirati alla collezione entomologica.