28 Marzo 2019

DISEGNIAMO L’ARTE! – “I colori del cibo!”

Da un’idea di Abbonamento Musei Torino – Piemonte

Sabato 30 e Domenica 31 marzo ore 15.30, torna DISEGNIAMO L’ARTE, in collaborazione con Abbonamento Musei Torino Piemonte

Visita alla mostra temporanea di Experimenta “Nel nostro piatto” e laboratorio in cui i piccoli visitatori disegneranno frutta e verdura con la rappresentazione delle forme e dei colori che più li hanno colpiti.
I giovani artisti saranno seguiti da Tiziana Trevisi, autrice della mostra “Coesistenze” ospitata a Villa Prever.

Il costo è di 3 Euro a bambino, la prenotazione è consigliata telefonando al 334 251 6039, o scrivendo a fungifungi@gmail.com

Bimbi, vi aspettiamo numerosissimi!

Sabato 30 e Domenica 31 marzo ore 15.30, torna DISEGNIAMO L'ARTE, in collaborazione con Abbonamento Musei Torino Piemonte Visita alla mostra temporanea di Experimenta “Nel nostro piatto” e laboratorio in cui i piccoli visitatori disegneranno frutta e verdura con la rappresentazione delle forme e dei colori che più li hanno colpiti. I giovani artisti saranno seguiti da Tiziana Trevisi, autrice della mostra "Coesistenze" ospitata a Villa Prever. Il costo è di 3 Euro a bambino, la prenotazione è obbligatoria telefonando al 334 251 6039, o scrivendo a fungifungi@gmail.com Bimbi, vi aspettiamo numerosissimi!

TIZIANA TREVISI – “COESISTENZE”

by admin on

Inaugurazione mostra
Domenica 24 marzo 2019
Ore 16.00

Dalle escursioni sulle montagne, dalle passeggiate nei boschi e in genere dal contatto con la natura colgo spunti e riflessioni per i miei quadri che ritraggono la semplicità e la modestia della natura: l’albero, immagine della vita, la sua forma sempre unica evolve con il suo vissuto, registra le sue tracce, il ricordo delle sue esperienze. Il bosco è da sempre un luogo magico e misterioso abitato da gufi, civette e assioli; la natura dialoga con la presenza dell’uomo ricca di storia e di cultura: i rami degli ulivi si intrecciano alle colonne del tempio di Agrigento, agli antichi capitelli e agli archi della medievale Toirano o alle bifore dell’abbazia di Thoronet.”

Tiziana Trevisi nasce a Torino nel 1957, vive e dipinge a Roletto. Dagli anni ’90 segue corsi di disegno, pittura e ceramica partecipando a mostre collettive e personali. Dopo il ritiro dall’attività lavorativa, svolta prevalentemente presso l’Università degli Studi di Torino, si dedica a tempo pieno alla pittura.

La mostra sarà visitabile fino al 7 luglio, negli orari di apertura del museo.


"Dalle escursioni sulle montagne, dalle passeggiate nei boschi e in genere dal contatto con la natura colgo spunti e riflessioni per i miei quadri che ritraggono la semplicità e la modestia della natura: l'albero, immagine della vita, la sua forma sempre unica evolve con il suo vissuto, registra le sue tracce, il ricordo delle sue esperienze. Il bosco è da sempre un luogo magico e misterioso abitato da gufi, civette e assioli; la natura dialoga con la presenza dell'uomo ricca di storia e di cultura: i rami degli ulivi si intrecciano alle colonne del tempio di Agrigento, agli antichi capitelli e agli archi della medievale Toirano o alle bifore dell'abbazia di Thoronet."  


Tiziana Trevisi nasce a Torino nel 1957, vive e dipinge a Roletto. Dagli anni '90 segue corsi di disegno, pittura e ceramica partecipando a mostre collettive e personali. Dopo il ritiro dall'attività lavorativa, svolta prevalentemente presso l'Università degli Studi di Torino, si dedica a tempo pieno alla pittura.
La mostra sarà visitabile fino al 7 luglio.