BRUCIO ANCH’IO!

by admin on

BRUCIO ANCH’IO!

Mostra / Evento / Conferenze
Un’analisi sui devastanti effetti degli incendi con approccio artistico, tecnico e scientifico

A cura di Federica Caprioglio, Marco Demaria e lo staff del Museo

Domenica 3 dicembre, ore 15.00 – 18.30,

Museo di Scienze Naturali “M. Strani”

Dedicato a Maggiorino PASSET GROS, primo Presidente dell’Associazione Naturalistica Pinerolese e Ispettore Generale delle Foreste, nel centenario dalla nascita

 

PROGRAMMA:

Inaugurazione della mostra artistica degli allievi dell’illustratrice naturalistica Cristina GIRARD e fotografie di Luca PERINO
Intervento delle Autorità e presentazione dill’iniziativa dello staff del museo e di Massimo MARTELLI, Direttore del Museo Mario Strani
Introduzione di Federica CAPRIOGLIO, Cristina GIRARD e Marco DEMARIA
Performance della Compagnia di Danza Afro Contemporanea Sowilo, diretta da Simona BRUNELLI
Intervento dell’Ispettore Generale Sergio PIRONE, Corpo Volontari AIB Piemonte: “Incendi boschivi: prima, durante e dopo”

Ma non finisce qui:

MERCOLEDI’ 6 DICEMBRE, ore 21.00

Sergio PIRONE, Ispettore Generale del Corpo AIB Piemonte: “Incendi boschivi: prima, durante e dopo”
Pier Giorgio TERZUOLO, Responsabile Area Tecnica Ambiente IPLA: “I boschi del Piemonte, una risorsa. Conoscerli per proteggerli”

MERCOLEDI’ 13 DICEMBRE, ore 21.00

Sergio PIRONE, Ispettore Generale del Corpo AIB Piemonte: “La lotta agli Incendi Boschivi”

 

evento

Locandina dell’evento

WORKSHOP sulla LAVORAZIONE della PAGLIA con LORENZO ZANELLA

In occasione della mostra VENE di PAGLIA in programma al Museo di Scienze Naturali fino al 25 febbraio 2018, lo staff e l’artista Lorenzo Zanella propongono 4 giornate laboratoriali dedicate al Mondo della Paglia. La marqueterie de paille è un’arte molto antica, una tecnica nata nell’Estremo Oriente e poi importata in Europa, in particolare in Francia nel XVII secolo dove si è fortemente sviluppata. La tecnica consiste nel ricoprire con estrema accuratezza una superficie (metallo, pietra, plastica,..) realizzando dei disegni ad intreccio con esiti sorprendenti, estremamente lucidi, tanto da essere chiamata “L’Oro dei Poveri”.
In queste 4 giornate di workshop, aperte ad adulti e bambini, si cercherà di affrontare il metodo, realizzando degli oggetti artistici secondo questa antica tradizione.

Date:
Sabato 11 novembre 2017, ore 15.30 – 18.00
Sabato 9 dicembre 2017, ore 15.30 – 18.00
Domenica 21 gennaio 2018, ore 15.30 – 18.00
Domenica 25 febbraio 2018, ore 15.30 – 18.00

Costi:
e’ necessario il tesseramento all’Associazione Naturalistica Pinerolese (gratuito fino ai 12 anni, adulti 10 €), valida un anno.

Materiali:
Da portare: cartoncini colorati (anche di riuso), giornali usati, uno o più tappi di plastica. Il resto dei materiali sarà fornito dal Museo, un pennello piccolo.

E’ necessaria la prenotazione al numero: 334.25.16.039. Il laboratorio sarà attivato raggiungendo un numero minimo di partecipanti.

Vi aspettiamo numerosi!

Lorenzo Zanella, Piemonte, 2017

INTERNET DELLE COSE: Servizi per la vita di tutti i giorni

Sabato 28 ottobre 2017,

Museo di Scienze Naturali Mario Strani

A cura di La.Pi.s

 

Internet delle cose, in inglese Internet of Things, uno strumento per migliorare il modo di vivere, imparare, lavorare e divertirsi.
La.Pi.S – Laboratorio Pinerolese per la città e il territorio Smart, in collaborazione con il Museo Civico di Scienze Naturali “Mario Strani”, vi invita all’incontro “Internet delle cose: servizi per la vita di tutti i giorni” che si terrà a Pinerolo sabato 28 ottobre ore 15:30.

Relatore: Federico Rizzo, ingegnere informatico

VENE di PAGLIA – Opere di Lorenzo Zanella

by admin on

VENE di PAGLIA

Opere di LORENZO ZANELLA

 
Inaugurazione della mostra: Domenica 15 ottobre, ore 15.30
 
La marqueterie de paille è un’arte molto antica, una tecnica nata nell’Estremo Oriente e poi importata in Europa, in particolare in Francia nel XVII secolo dove si è fortemente sviluppata. La tecnica consiste nel ricoprire con estrema accuratezza una superficie (metallo, pietra, plastica,..) realizzando dei disegni ad intreccio con esiti sorprendenti, estremamente lucidi, tanto da essere chiamata “l’Oro dei Poveri”.
Lorenzo Zanella si ricollega a questa antica tradizione, rivestendo oggetti e dando loro una nuova vita, realizzando motivi decorativi, ma anche delle vere e proprie opere d’arte.
 
La mostra sarà visitabile, negli orari del museo, fino al 25 febbraio 2018.

Opere di Lorenzo Zanella

La SLUX è arrivata al Museo Mario Strani!

by admin on

Il video promozionale è stato girato all’interno del Museo Mario Strani

La SLUX è arrivata al Museo Mario Strani!

SLUX – Progetto 4d Headphones: interactive sound design. Connection by light.

Slux è un gruppo di ricerca svizzero nel campo delle telecomunicazioni, la cui ricerca si focalizza principalmente nelle trasmissioni delle informazioni non con le onde radio, bensì attraverso la luce. Il team è stato fondato da Alessandro Pasquali (chimico specializzato in fotochimica e fotoreattività), Silvio Lugato (ingegnere elettronico), Norberto Bertaina (marketing) e James Trocmé (USA market). La ricerca nel campo delle telecomunicazioni, ha portato alla realizzazione di una tecnologia bi-direzionale, capace di ricevere e trasmettere dati digitali, audio e pacchetti video, che lavora senza la Linea di Vista (LOS, cioè il percorso ottico in linea retta tra un dispositivo trasmettitore ed uno ricevitore) e che ciascuna trasmissione è possibile abbinarla a più riceventi diversi. Questa nuova tecnologia è facilmente applicabile a diversi campi, tra cui la realizzazione di nuovi tipi di audio guide ad immersione totale (4D audio): avvicinandosi alla fonte, il volume aumenta automaticamente, slittando gradualmente da una fonte all’altra, senza bisogno di alcun cambio di canale.

Per il video di presentazione internazionale è stato scelto il Museo di Scienze Naturali “Mario Strani” di Pinerolo, realizzando un filmato promozionale all’interno della sede del museo, sia nella storica Villa prever, che all’interno del Nuovo Fabbricato. Ringraziamo tutti i “responsabili” di questa scelta, per noi motivo di orgoglio e vanto.

Il video, oltre che sul canale youtube del museo e della Slux (https://www.youtube.com/watch?v=uqArYQqZINE),  è presente all’interno del sito ufficiale al seguente link: https://www.slux.guru/headphones

 

IllustriAMO le Foglie! – Elisa Boero Rol

by admin on

IllustriAMO le Foglie
Live Painting performance di illustrazione su Foglia, di Elisa Boero Rol

Domenica 30 Luglio,
Parco di Villa Prever

“Le ultime foglie d’autunno hanno resistito alla ruvidezza del tempo. Hanno atteso di lasciarsi andare tra le braccia del vento. Tutti i giorni le vedi li, impavide, parte di un organismo. E all’improvviso senti un certo cambiamento, un’elettricità nell’aria ed è giunto il momento; Un piccolo soffio e si lasciano andare. Loro decidono quando. E a noi non resta che ammirare questa completezza.”

Le illustrazioni su foglia nascono nel rispetto di questa visione. Con tutta la delicatezza e l’amore possibili, per cristallizzare nel tempo un pezzetto di Autunno!

La performance di pittura “dal vivo” su foglia vuole esplorare nuove forme di illustrazione, sperimentando attraverso la natura. La foglia verrà illustrata, dipinta in acrilico, laccata e incorniciata perche’ si conservi nel tempo.
Potrete incuriosirvi e seguire le fasi della pittura, chiacchierare di illustrazione, farci compagnia nella splendida cornice di Villa Prever e se la tecnica vi incanterà potrete prenotare la vostra foglia illustrata per un regalo speciale o dedicato, in edizione limitata.

ELISA BOERO ROL (Pinerolo, 1986):
Mi chiamo Elisa, la mia vita e’ il disegno. L’illustrazione. Questo basta. E’ necessità, stile di vita, ossigeno, libertà, fatica, fonte di sopravvivenza. Ma e’ prima di tutto Amore. Ed e’ anche Gioco. Non a caso ho studiato illustrazione per l’editoria infantile all’accademia Pictor, sotto lo sguardo vigile e prezioso di Cinzia Ghigliano (una delle maggiori fumettiste italiane). Non a caso. Perché credo che l’infanzia, cosi come la natura siano una porta verso l’infinito. Libere da ogni convenzione razionale. Il mio lavoro e’ dedicato a loro, ed e’ ispirato da loro. Ma e’ anche rivolto ad un pubblico adulto. Perché l’illustrazione sfonda le barriere del tempo. Così ogni volta che prendo in mano una matita penso che il mistero più grande sarebbe quello di riuscire a disegnare con gli occhi dell’infanzia. Sarebbe uno stato di grazia e leggerezza.
Se volete seguirmi e sostenere il mio lavoro, che e’ anche scambio, empatia e condivisione, mi trovate su Facebook e Instagram sotto il brand: Erol Illustrazioni
FB https://www.facebook.com/raccontidimmagini/
INSTAGRAM https://www.instagram.com/erol_illustrations/

Live Painting performance di illustrazione su Foglia, di Elisa Boero Rol

WORKSHOP di ACQUERELLI #ZOOLOGIAMIRABILIS
FEDERICA CAPRIOGLIO e MARCO DEMARIA

Domenica 9 luglio, ore 15.30 – 18.00
Per Adulti e Bambini

In occasione della mostra ZOOLOGIA MIRABILIS – TRA MITO E REALTA’ inaugurata per la #NottedelleMuse e visitabile fino a Settembre, gli artisti Federica Caprioglio e Marco Demaria tornano ad essere protagonisti al #MuseoMarioStrani.
Il Workshop di illustrazione naturalistica, aperto a tutti (bimbi e adulti) permetterà di passare un pomeriggio nel parco di Villa Prever con matite e pennelli per disegnare dal vero gli animali e altri soggetti del museo.
Una domenica rilassante che unisce la tranquillità del luogo con l’interesse scientifico delle sue collezioni museali alla bellezza dell’arte del disegno.

La conduzione del laboratorio sarà separata per i bimbi e per gli adulti, e sarà anticipata da una dimostrazione di illustrazione a cura di Marco e Federica.

L’evento è riservato ai Soci dell’Associazione Naturalistica Pinerolese.
L’Iscrizione, valida per un anno, è di 10 € per gli adulti, gratuita per i bambini al di sotto dei 12 anni.

dav

Mario Strani: la lotta contro i pregiudizi

by Marco Cipollone on

L’attività scientifica di Mario Strani l’ha portato a frequenti scontri con l’infinità di pregiudizi e luoghi comuni di cui la società umana è intrisa. Ha lottato per evidenziare quanto è pericoloso credere ciecamente in concetti clamorosamente sbagliati e illustrare l’importanza del metodo scientifico.